• Oltre il tempo, oltre lo spazio, oltre me
    Manuela Innocenti Fotografia

Portfolio

Verso me

Verso me

Presenze

Presenze

Sguardi

Sguardi

Momenti

Momenti

Visioni

Visioni

Emozioni

Emozioni

Su di me

Un po' visionaria, un po' jazzista. La macchina fotografica è il mio pennello; dipingo il mondo con tratto istintivo, attimi di scatti che vogliono catturare emozioni, pensieri, vite. Non penso molto; ma immagino, sogno e "vedo" quando fotografo.

Mi fido del cuore. In ogni scatto c'è un po' di me, della mia vita, della mia essenza. Sentimenti, paure, dubbi, ma anche sogni, certezze, emozioni, desideri. Ci sono io. Ogni scatto è me.

Ho trovato in questo mezzo un modo per "uscire" nel mondo, per esprimermi. Raccontare e dipingere. Colore e non colore, musica e slienzio, corpo e anima. Questa sono io.

La Figlia Invisibile

Avevo perso tempo, troppo tempo, avevo perso l'amore, non solo il suo verso me, ma il mio; quello che avrei voluto donarle e che invece è rimasto intrappolato nel cuore.

Vorrei che tu adesso potessi volare come un aquilone, colorata e leggera. Sopra le nuvole, dove nessuna pioggia può più bagnarti. Dopo lunghi e tormentati inverni meriti una bella stagione.

La vedo chiusa in una scatola di cartone, raccolta in sé stessa, racchiusa nel suo essere, rivolta sempre verso l'interno, forse verso l'inferno.